Curiosità sul sesso: pensieri a luci rosse possono provocare ripetuti starnuti. Nell'immagine una ragazza bacia sul naso un ragazzo

Curiosità sul sesso: sei raffreddato oppure solo felice di vedermi?

Vi sveliamo una delle più particolari curiosità sul sesso che ci sia mai capitato di apprendere e che unisce starnuto ed… eccitazione!!!

Vi è mai capitato che uno starnuto inopportuno interrompesse un momento o un pensiero eccitante? Se la risposta è no potete dirvi fortunati, se invece è affermativa siete in buona compagnia.

Alcuni studi britannici, condotti a partire dal caso di un paziente di mezza età che starnutiva senza riuscire a trattenersi ogni qual volta aveva pensieri a sfondo sessuale, hanno infatti scoperto che sono molte le persone che soffrono dello stesso problema o di sue varianti; disturbi che potrebbero verosimilmente essere ereditari.

Secondo uno studio condotto dal Dott. Harold Maxwell, psichiatra presso il West Middlesex University Hospital di Londra, si è scoperta una tra le curiosità sessuali più particolari di cui si potrebbe essere affetti! Il medico ha infatti analizzato e studiato molti casi di persone comuni che, dopo aver fatto l’amore oppure semplicemente dopo aver avuto pensieri a sfondo sessuale, iniziavano a starnutire ripetutamente… anche fino a 2000 volte!

Questa curiosa sindrome riguarda tanto gli uomini quanto le donne e sembra sia causata da un’interferenza nel sistema nervoso autonomo (quello involontario che controlla il respiro e il battito cardiaco, per intenderci) che attiva il riflesso dello starnuto al sopraggiungere di un pensiero a “luci rosse”.

Una seconda teoria legherebbe invece lo “starnuto da sesso” a un fenomeno fisiologico; anche nel naso ci sono tessuti erettili, che coinvolti nell´eccitazione di un rapporto sessuale, o del suo pensiero, potrebbero innescare lo starnuto.

Se vuoi sapere tutto sul sesso e conoscere altre curiosità scientifiche, continua a seguirci!

Clicca qui e leggi "Curiosità sul sesso: la tristezza post orgasmo maschile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment