Nel fluid sex, l'orientamento sessuale non ha importanza. Nell'immagine una donna ed un uomo si stringono la mano sotto ai simboli di genere divisi dal segno uguale.

Rompere gli schemi, non dare una definizione precisa del proprio orientamento sessuale, sperimentare…  Fluid Sex, ne avete mai sentito parlare?

Libero da qualsiasi schema. 50 anni fa era un problema anche solo parlare di sesso, mentre oggi ci è concessa la libertà di andare oltre e di parlare di sesso fluido, ovvero svincolato da ogni condizionamento legato alle tradizionali preferenze e tendenze sessuali.

Il termine Fluid Sex è stato coniato dalle star di Hollywood e dalle icone pop che hanno abbracciato questo nuovo modo di viverlo; in primis Miley Cyrus, reginetta pop, vera icona del sesso libero che ha dichiarato di voler seguire, a letto, solo l’istinto; libera quindi, a seconda dell’ispirazione del momento, di provare e concretizzare l’attrazione sessuale non solo verso persone del sesso opposto ma anche del proprio stesso sesso, con transessuali, transgender, e in generale con qualunque essere umano consenziente che stimoli il suo appetito sessuale.

Nel Fluid Sex non esistono dunque confini predefiniti che delimitino l’identità del potenziale partner sessuale: non conta il sesso biologico, l’orientamento sessuale, la fisicità o il ruolo recitato.

L’importante nel rapporto di coppia “fluido” è che ci sia attrazione spontanea e libera dai condizionamenti culturali. Benché si possa pensare a questo fenomeno come una moda americana, sono ormai molti in tutto il mondo i giovani e i giovanissimi che non riescono a definirsi sessualmente, che non si riconoscono nelle tradizionali categorie di etero e gay ma non accettano nemmeno l’etichetta di bisessuale; vi sono poi anche quelli che si dichiarano completamente disinteressati al sesso e ai rapporti di coppia.

I giovani d’oggi, nati e cresciuti in una società più consapevole delle differenze e più incline ad accettare un’identità sessuale priva di stereotipi, semplicemente non si pongono il problema di trovare una definizione statica dei propri orientamenti sessuali e della propria sessualità e sono aperti alla fluidità dell’esperienza, al naturale divenire ed assestarsi della propria identità nel corso degli anni, a sperimentare senza troppi patemi e paure per conoscersi e conoscere i propri gusti.

Se il sesso fluido è sperimentazione, la passione può scoppiare ovunque...

CLICCA E LEGGI "Dove fare l'amore - Situazioni particolari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment